Indice Covid-19: quando torneremo alla vita "normale"? - Maggio 2021
Insights

Indice Covid-19: quando torneremo alla vita “normale”? – Maggio 2021

In quanto locomotiva dell’economia mondiale, gli Stati Uniti sono da sempre nel mirino degli investitori. Il tentativo di tornare alla normalità dopo la pandemia accomuna tutti i paesi. Noi stiamo cercando di capire quando l’attività economica statunitense si rimetterà in carreggiata e per farlo monitoriamo una serie di indicatori della “normalità”, come le attività di intrattenimento e svago, gli acquisti nelle vie del centro e la riapertura delle scuole. Il risultato è un indice che misura l’avanzamento lungo il percorso che ci condurrà al mondo post-Covid.

Il nostro Indice del ritorno alla normalità

Gli Stati Uniti sono ormai entrati nel vivo della campagna vaccinale anticovid, e l’Indice del ritorno alla normalità intende misurare i dati relativi alle attività umane rispetto ai livelli precrisi. L’indice viene compilato dai nostri scienziati dei dati e analisti fondamentali e monitora le attività svolte negli Stati Uniti, tra cui i viaggi, il rientro al lavoro e a scuola, lo shopping nei negozi fisici e il consumo di pasti fuori casa. L’indice è concepito appositamente per misurare le componenti della vita quotidiana anziché gli indicatori economici come la crescita del PIL. Con il graduale ritorno alla normalità, il livello percentuale si avvicinerà sempre più a 100, e i nostri analisti aggiorneranno regolarmente l’indice.

Cosa è cambiato?

Dal nostro aggiornamento di aprile, l’Indice del ritorno alla normalità è salito ulteriormente, al 72%, alimentato dai guadagni conseguiti da viaggi, intrattenimento e ritorno all’insegnamento in presenza. Ora che i livelli di immunità sono in aumento, grazie all’effetto combinato di vaccinazioni e infezioni contratte in precedenza, ci aspettiamo un calo continuo dei casi attivi nelle prossime due settimane. Come scenario di riferimento, l’indice dovrebbe evidenziare progressi a maggio, in quanto una maggiore immunità e fattori stagionali contribuiscono ad accrescere i livelli di attività. In assenza di battute d’arresto significative, gli Stati Uniti potrebbero raggiungere la fascia di normalità entro agosto. Continuiamo a monitorare i dati sulle varianti negli Stati Uniti; se notiamo un picco significativo nel numero di casi, la dinamica che condurrà il paese verso la nostra fascia di normalità potrebbe rallentare.
Non tutte le attività umane torneranno sui livelli pre-Covid. L’indice potrebbe centrare la “normalità” sotto quota 100 per via della continua evoluzione delle nostre abitudini, si pensi ad esempio al telelavoro e alla riduzione dei viaggi di lavoro. La definizione di “normalità futura” sta cambiando, e la soglia di normalità dell’indice rifletterà ciò che emerge dalle nostre analisi inferenziali dei dati e dalla nostra ricerca fondamentale.

Figura 1: L'Indice del ritorno alla normalità misura l'attività rispetto ai livelli pre-pandemia nel cammino che ci condurrà alla vita post-Covid

Fonte: Columbia Threadneedle Investments, 1° maggio 2021

Cosa stiamo monitorando, e quali sono gli attuali valori?

Stiamo analizzando il tempo che le persone dedicano a una serie di attività svolte fuori casa (Figura 2). Le componenti dell’indice hanno implicazioni per la crescita economica, ma l’obiettivo primario è monitorare quanto siamo distanti o vicini al ritorno alla normalità.

Figura 2: Monitorare gli input

Return To Normal Index May 2021
Il nostro indice suggerisce che siamo ancora del 28% sotto i livelli di attività pre-Covid. I livelli delle diverse attività che compongono l’indice variano: il ritorno ai negozi fisici è del 18% al di sotto del livello pre-crisi mentre per un normale ritorno alla routine lavorativa manca ancora il 23%. La componente più in sofferenza è quella dei viaggi/intrattenimento, in calo del 43% rispetto ai livelli pre-Covid.

Cosa potrebbe accelerare l'inversione di rotta?

Un’accelerazione del ritmo di distribuzione e inoculazione dei vaccini potrebbe accorciare i tempi del ritorno alla normalità (scenario ottimistico). Gli sviluppi che possono invece frenare il ritorno alla normalità (scenario pessimistico) includono l’emergere di varianti resistenti agli attuali vaccini o un rallentamento del tasso di vaccinazione in alcune regioni (per la riluttanza delle persone a vaccinarsi o per mancanza di vaccini).

Figura 3: L'Indice del ritorno alla normalità nel tempo - livello al 1° aprile 2021: 66% Fonte: Columbia

Fonte: Columbia Threadneedle Investments, 1° maggio 2021

L’Indice ci fornisce un quadro di lavoro all’interno del quale analizzare le società. È una mappa che ci dice quale potrebbe essere l’aspetto futuro della “normalità” dopo il Covid e quanto tempo ci vorrà per arrivarci. Queste informazioni ci consentono di mettere alla prova le ipotesi formulate dalle aziende e di correggere i nostri giudizi in caso di necessità.

Per gli investitori, l’Indice del ritorno alla normalità di Columbia Threadneedle può svolgere la stessa funzione: è un input aggiuntivo da considerare quando formulano le proprie decisioni di asset allocation e di portafoglio.
Capire a che punto siamo nel percorso verso il ritorno alla vita normale sarà un aspetto cruciale nel 2021. Questi dati possono aiutare gli investitori a prendere decisioni di asset allocation ponderate e a formulare aspettative corrette sull’attività di mercato.
10 Maggio 2021
Share article
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati
Share article
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati

PDF

Indice Covid-19: quando torneremo alla vita “normale”? – Maggio 2021

Informazioni importanti

Il presente materiale è realizzato a scopi puramente informativi e non costituisce un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsivoglia titolo o altro strumento finanziario, né alla fornitura di servizi o consulenza in materia di investimenti. Il riferimento a specifiche azioni o obbligazioni non deve essere considerato una sollecitazione all’acquisto. Le analisi riportate nel presente documento sono state effettuate da Columbia Threadneedle Investments ai fini delle proprie attività di gestione degli investimenti, potrebbero essere state utilizzate prima della pubblicazione ed essere state inserite nel presente documento per caso. Tutte le opinioni contenute nel presente documento sono valide alla data di pubblicazione, possono essere soggette a modifiche senza preavviso e non devono essere considerate una consulenza in materia d’investimento. Le informazioni provenienti da fonti esterne sono considerate attendibili ma non esiste alcuna garanzia in merito alla loro precisione o completezza. Il presente materiale include riflessioni su eventi futuri, tra cui previsioni di condizioni economiche e finanziarie a venire. Né Columbia Threadneedle Investments, né tanto meno alcuno dei suoi amministratori, dirigenti o dipendenti rilascia alcuna garanzia, dichiarazione o qualsivoglia altra assicurazione circa l’accuratezza di tali previsioni.

Analisi correlate

17 Gennaio 2022

Lorenzo Garcia

Head of Investment Solutions

Soluzioni nel 2022: un periodo determinante per l’inflazione e l’ESG

In un contesto di inflazione elevata e di crescente interesse per gli impatti ESG, vi è un cambiamento fondamentale nelle esigenze dei nostri clienti istituzionali e attivi nella consulenza.
Tempo di lettura - 2 min
4 Gennaio 2022

Edward Al-Hussainy

Senior Interest Rate and Currency Analyst

Maggiore chiarezza nel 2022: politica monetaria e curva dei rendimenti

Il sostegno offerto dalla politica monetaria è destinato a diminuire nel 2022. Esaminiamo le implicazioni di questo sviluppo per i tassi e la curva dei rendimenti.
Tempo di lettura - 5 min
4 Gennaio 2022

Toby Nangle

Global Head of Asset Allocation & Head of Multi-Asset, EMEA

Asset Allocation 2021/22: analisi e prospettive

Dopo la brusca recessione causata dal Covid-19 nel 2020, la crescita economica globale ha conosciuto una ripresa nel 2021.
Tempo di lettura - 5 min

Potrebbero interessarti anche

Approccio d'investimento

Il lavoro di squadra ci differenzia ed è fondamentale per il nostro processo di investimento, che è strutturato per facilitare la valutazione, la generazione e l’attuazione di buone e solide idee di investimento per i nostri portafogli.

Fondi e Prezzi

Columbia Threadneedle Investments offre una gamma completa di fondi di investimento che rispondono ad un’ampia scelta di obiettivi.

Capacità d'Investimento

Offriamo una vasta gamma di strategie e soluzioni d’investimento a gestione attiva che coprono mercati e classi di attività a livello globale, regionale e nazionale.