Ancora più bassi, possibilmente più a lungo
Insights

Ancora più bassi, possibilmente più a lungo

Con una mossa inedita al di fuori delle riunioni programmate, il 3 marzo scorso il Federal Reserve Board Open Market Committee (FOMC) ha annunciato un taglio del tasso sui federal fund di 50 punti base al fine di attenuare l’impatto del nuovo coronavirus sull’economia e sui mercati. Stando alla curva dei futures sui federal fund, prima dell’annuncio molti investitori anticipavano circa tre tagli di 25 punti base nel 2020 (un punto base equivale alla centesima parte di un punto percentuale), ma le tempistiche della mossa monetaria li ha colti di sorpresa.

Dopo la riunione, il presidente della Fed Jerome Powell ha dichiarato che il taglio “darà un impulso significativo all’economia (…) e permetterà di evitare l’inasprimento delle condizioni finanziarie”.

L’abbassamento dei tassi di interesse può essere uno strumento molto efficace per combattere il deterioramento delle condizioni finanziarie. Dal momento che le società si finanziano sia a tasso fisso che a tasso variabile, una riduzione dei costi di finanziamento potrebbe sostenere in misura significativa salari e occupazione, nonché i piani di spesa delle società, qualora l’economia dovesse rallentare come ormai ci si attende. Per i consumatori, tassi di indebitamento più bassi possono rappresentare un incentivo a rifinanziare i mutui e a ridurre la spesa per il debito totale, con un conseguente impatto positivo per le loro finanze.

Storicamente, i rendimenti delle obbligazioni sovrane statunitensi hanno seguito in modo direzionale il tasso sui fed fund (molti fattori influenzano i rendimenti) e da quando i media hanno iniziato a parlare di coronavirus il 13 gennaio, i rendimenti dei titoli di Stato di ogni scadenza si sono mossi fortemente al ribasso. Il rendimento del Treasury a dieci anni ha raggiunto un minimo storico il 9 marzo 2020 e alcuni tratti della curva dei rendimenti sono ora invertiti, a indicazione che il mercato si attende un ulteriore allentamento e un ritorno del tasso sui fed fund allo 0%.

Che cosa si prospetta adesso? A nostro avviso aumentano le probabilità che la Fed apporti nuove misure di allentamento al fine di contrastare un ulteriore inasprimento delle condizioni finanziarie globali. Storicamente, ogni volta che il FOMC ha abbassato i tassi in un meeting di emergenza, li ha poi ulteriormente ridotti in occasione della successiva riunione regolarmente programmata.

Ciò suggerirebbe un altro ribasso di 25-50 punti base dei tassi sui federal fund fra due settimane. Quando il tasso sui fed fund è nullo, il profilo di rischio/rendimento del segmento a breve della curva dei rendimenti è meno allettante e ci aspettiamo che (qualora i mercati non dovessero iniziare a dare segni di miglioramento) la prossima mossa della Fed consisterà nell’adottare misure non convenzionali, come l’acquisto di attivi.

Figure 1: Rendimenti e tasso sui federal fund negli USA

Fonte: Macrobond e Columbia Threadneedle Investments. Il tasso effettivo sui federal fund è un tasso mediano ponderato per i volumi di transazione overnight sui federal fund, pubblicato ogni giorno dalla Fed di New York.

A nostro avviso per avere un netto incremento dei rendimenti statunitensi sarà necessaria la combinazione di dati indicanti che i danni economici del virus sono limitati e misure di stimolo fiscale energiche unitamente a tagli dei tassi. Il margine di manovra delle banche centrali è limitato e il mercato osserva e reagisce alle risposte dei governi e degli istituti di emissione.

20 Marzo 2020
Gene Tannuzzo
Gene Tannuzzo
Vice responsabile reddito fisso globale
Condividi l’articolo
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati
Condividi l’articolo
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati

PDF

Ancora più bassi, possibilmente più a lungo

Informazioni importanti

Il presente materiale è realizzato a scopi puramente informativi e non costituisce un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsivoglia titolo o altro strumento finanziario, né alla fornitura di servizi o consulenza in materia di investimenti. Il riferimento a specifiche azioni o obbligazioni non deve essere considerato una sollecitazione all’acquisto. Le analisi riportate nel presente documento sono state effettuate da Columbia Threadneedle Investments ai fini delle proprie attività di gestione degli investimenti, potrebbero essere state utilizzate prima della pubblicazione ed essere state inserite nel presente documento per caso. Tutte le opinioni contenute nel presente documento sono valide alla data di pubblicazione, possono essere soggette a modifiche senza preavviso e non devono essere considerate una consulenza in materia d’investimento. Le informazioni provenienti da fonti esterne sono considerate attendibili ma non esiste alcuna garanzia in merito alla loro precisione o completezza. Il presente materiale include riflessioni su eventi futuri, tra cui previsioni di condizioni economiche e finanziarie a venire. Né Columbia Threadneedle Investments, né tanto meno alcuno dei suoi amministratori, dirigenti o dipendenti rilascia alcuna garanzia, dichiarazione o qualsivoglia altra assicurazione circa l’accuratezza di tali previsioni.

Analisi correlate

19 Maggio 2022

Neil Robson

Responsabile Azioni globali

Obesità: combattere un problema di salute sempre più diffuso

Sappiamo tutti che l'obesità è un grande problema di salute. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), colpisce 650 milioni di persone a livello globale, con una prevalenza di tre volte superiore a quella del 19751.
Tempo di lettura - 6 min
5 Maggio 2022

Pauline Grange

Gestore di portafoglio

Jess Williams

Portfolio Analyst, Responsible Investment

GLOBAL SUSTAINABLE OUTCOMES: Notizie e previsioni T4 2021

Mentre la parola “inflazione” ha nuovamente catalizzato l’attenzione dei mercati nel T4 2021, a dicembre un nuovo termine ha rubato la scena: Omicron. Poco dopo essere stata identificata da alcuni scienziati sudafricani, questa mutazione del Covid-19 ha iniziato a diffondersi con rapidità. I paesi di tutto il mondo sono stati presi dal panico e hanno vietato l’ingresso a tutti i visitatori provenienti dall’Africa subsahariana, inclusa la mia famiglia che sarebbe dovuta arrivare a Natale, scrive Pauline Grange
Tempo di lettura - 5 min
31 Marzo 2022

Florian Uleer

Interim Country Head Italy

La coalizione rinnova il focus della Germania sul RI

La significativa rappresentanza dei Verdi nel primo governo di coalizione “a semaforo” tedesco dovrebbe rafforzare le ambizioni del paese di diventare un centro globale per la finanza sostenibile.
Tempo di lettura - 3 min

Potrebbero interessarti anche

Approccio d'investimento

Il lavoro di squadra ci differenzia ed è fondamentale per il nostro processo di investimento, che è strutturato per facilitare la valutazione, la generazione e l’attuazione di buone e solide idee di investimento per i nostri portafogli.

Fondi e Prezzi

Columbia Threadneedle Investments offre una gamma completa di fondi di investimento che rispondono ad un’ampia scelta di obiettivi.

Capacità d'Investimento

Offriamo una vasta gamma di strategie e soluzioni d’investimento a gestione attiva che coprono mercati e classi di attività a livello globale, regionale e nazionale.