Speranze di una ripresa con posti di lavoro per i “colletti verdi”
Insights

Speranze di una ripresa con posti di lavoro per i “colletti verdi”

  • Nel 2020 gli organismi sovranazionali e le agenzie governative sono stati tra i principali emittenti di obbligazioni in risposta al Covid-19. Il debito di nuova emissione basato su principi ambientali, sociali e di governance ha raggiunto un volume pari a 520 miliardi di dollari nel 2020, in aumento di oltre 215 miliardi di dollari rispetto al 2019.
  • Sembra probabile che un maggior numero di paesi si impegnerà a rispettare gli obiettivi di zero emissioni di carbonio, le linee guida per conseguire questo target e le nuove normative. Tra i paesi si sta venendo a creare una tensione competitiva, in quanto nessuno vuole essere lasciato indietro.
  • Sia i governi che il mercato obbligazionario faranno convogliare i capitali verso una ripresa verde nel 2021. In particolare, l’UE sta raccogliendo 100 miliardi di euro per aiutare i paesi più colpiti dal Covid-19, e la maggior parte delle emissioni avrà luogo nel 2021.
  • Intendiamo apportare miglioramenti al mercato in terminidi opportunità di emissione, qualità delle obbligazioni e rigore della rendicontazione e a tal fine continuiamo la nostra collaborazione con l’International Capital Markets Association (ICMA).

Il 2021 si preannuncia come un anno cruciale. Dopo la vittoria dei Democratici alle elezioni presidenziali di novembre, gli Stati Uniti, il maggiore inquinatore mondiale, sembrano propensi ad aderire nuovamente all’Accordo di Parigi. Inoltre, sembra probabile che un maggior numero di paesi si impegnerà a rispettare gli obiettivi di zero emissioni di carbonio, le linee guida per il raggiungimento di questo target e le nuove normative.

Tra i paesi si sta venendo a creare una tensione competitiva, in quanto nessuno vuole essere lasciato indietro. Ad esempio, pare che la nuova agenda “green” del Regno Unito punti ad essere più ambiziosa di quella europea.

Una tappa importante è stata raggiunta a novembre, quando il Cancelliere dello Scacchiere Rishi Sunak ha annunciato il lancio dei primi Gilt verdi britannici nel 2021.1 Oltre a rivelare le intenzioni del governo, la dichiarazione è servita da esempio, aprendo la strada ad altre emissioni di green bond e imprimendo ulteriore slancio allo sviluppo della finanza green e sociale nel Regno Unito.

Per Columbia Threadneedle Investments si tratta di un ottima notizia, in quanto da tempo conduciamo una campagna di pressione a favore del primo green Gilt, in particolare attraverso la nostra adesione all’Impact Investing Institute. La proposta congiunta di un Green+ Gilt a cui ha
partecipato l’Istituto ad ottobre 2020 è stata sostenuta pubblicamente da 400 proprietari di attivi e investitori, che rappresentano patrimoni in gestione pari ad oltre 10.000 miliardi di sterline, a dimostrazione del forte sostegno del mercato.2

Riteniamo che contribuire a migliorare i mercati dei green e social bond faccia parte del nostro compito. Il green Gilt britannico fa sperare in un inizio promettente del 2021, anno in cui il Regno Unito ospiterà la Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (COP26). Ancora più significativo, però, è l’annuncio che il governo lancerà una banca nazionale per le infrastrutture,3 in grado di emettere i propri green e social bond.
Nel 2020 gli organismi sovranazionali e le agenzie governative sono stati tra i principali emittenti di obbligazioni in risposta al Covid-19. Il debito di nuova emissione basato su principi ambientali, sociali e di governance ha raggiunto un volume pari a 520 miliardi di dollari nel 2020, in aumento di oltre 215 miliardi di dollari rispetto al 2019.4 Di questi, 160 miliardi di dollari sono confluiti in social bond, il che equivale a un aumento dei collocamenti del 788% rispetto al 2019 (altro anno record per le emissioni di questi titoli), mentre più della metà dei capitali raccolti ha finanziato obbligazioni specifiche destinate ad alleviare gli impatti del Covid-19.5

Oltre a rivelare le intenzioni del governo, la dichiarazione sui green Gilt è servita da esempio, aprendo la strada ad altre emissioni di green bond

Siamo orgogliosi della risposta del mercato obbligazionario alla crisi, non solo in termini di portata ma anche di rapidità. I bond in risposta al Covid-19 sono stati emessi prima della fine di marzo, a pochissime settimane dallo scoppio dell’epidemia in Europa.

Questi emittenti sono stati in grado di reagire rapidamente in quanto disponevano già di quadri di riferimento per l’emissione di obbligazioni sostenibili, verdi o social, quadri che specificano le tipologie di progetti che è possibile finanziare, le procedure di rendicontazione relative all’utilizzo dei proventi, ecc. Tutto ciò ha permesso loro di rispondere con estrema rapidità. Nel 2021 mi auguro di vedere non solo più emissioni, ma anche più agenzie, società e istituzioni finanziarie che implementano quadri di riferimento analoghi; queste iniziative permetterebbero di ampliare il ventaglio di opportunità offerte da questi segmenti in cui continueremo a investire.

Sia i governi che il mercato obbligazionario faranno convogliare i capitali verso una ripresa verde nel 2021. In particolare, l’UE sta raccogliendo 100 miliardi di euro per aiutare i paesi più colpiti dal Covid-19, e la maggior parte delle emissioni avrà luogo nel 2021.6 Questi fondi serviranno principalmente a finanziare progetti ambientali, ma dovrebbero generare dei benefici anche sul piano sociale, sotto forma di nuovi posti di lavoro per “colletti verdi” in settori come quello delle infrastrutture green.

Tramite la nostra collaborazione con l’Impact Investing Institute e l’International Capital Markets Association (ICMA), intendiamo apportare miglioramenti al mercato in termini di opportunità di emissione, qualità delle obbligazioni e rigore della rendicontazione

Tramite la nostra collaborazione con l’Impact Investing Institute e l’International Capital Markets Association (ICMA), intendiamo apportare miglioramenti al mercato in termini di opportunità di emissione, qualità delle obbligazioni e rigore della rendicontazione. In passato abbiamo contribuito allo sviluppo dei Social Bond Principles dell’ICMA e ci siamo impegnati a lavorare con quest’associazione per un altro anno.

Un’ultima osservazione sulle nuove normative ambientali e sociali previste per il 2021. Tale legislazione potrebbe rivelarsi particolarmente onerosa per alcune aziende. In tal caso, preferireste essere investiti in un fondo convenzionale, i cui titoli potrebbero essere penalizzati dai nuovi regolamenti, o in un fondo d’investimento responsabile che potrebbe risultare avvantaggiato?

15 Gennaio 2021
Simon Bond
Simon Bond
Direttore – Gestione di portafogli d’investimento responsabile
Condividi l’articolo
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati
Condividi l’articolo
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati

PDF

Speranze di una ripresa con posti di lavoro per i “colletti verdi”


1 FTadviser.com, “UK to launch first green gilt in 2021”, 10 novembre 2020.

2 https://www.impactinvest.org.uk/wp-content/uploads/2020/10/Green-Plus-Gilt-Proposal.pdf, ottobre 2020.

3 The Construction Index, “National Infrastructure Strategy: UK infrastructure bank”, 26 novembre 2020.

4 Dati di Bloomberg e della Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo, 31 dicembre 2020.

5 Analisi di Columbia Threadneedle, gennaio 2021.

6 Parlamento Europeo, “COVID-19: 10 cose che l’UE sta facendo per la ripresa economica”, 29 ottobre 2020.

Avvertenze:

Esclusivamente ad uso di Investitori professionali e/o qualificati (non utilizzare o trasmettere a clienti retail). Il presente documento ha fini pubblicitari.

 

Questo documento viene distribuito unicamente a scopo informativo e non deve essere considerato rappresentativo di un particolare investimento. Non costituisce un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsivoglia titolo o altro strumento finanziario, né alla fornitura di servizi o consulenza in materia di investimenti. Investire comporta dei rischi, tra cui il rischio di perdita del capitale. Il capitale è a rischio. Il rischio di mercato può riguardare un singolo emittente, settore dell’economia, industria ovvero il mercato nel suo complesso. Il valore degli investimenti non è garantito e di conseguenza gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito. Gli investimenti internazionali comportano alcuni rischi e una certa volatilità in ragione della potenziale instabilità politica, economica o valutaria e di principi contabili e finanziari differenti. I titoli nominati nel presente documento sono forniti a scopo illustrativo, sono soggetti a variazioni e non vanno interpretati come una raccomandazione di acquisto o di vendita. I titoli esaminati potrebbero rivelarsi o meno redditizi. Le opinioni espresse sono valide alla data indicata, possono cambiare al mutare del contesto di mercato o di altre condizioni e possono differire da altre opinioni espresse da altre società consociate o affiliate di Columbia Threadneedle Investments (Columbia Threadneedle). Le decisioni di investimento o gli investimenti effettivamente realizzati da Columbia Threadneedle e dalle sue affiliate, per conto proprio o per conto di clienti, possono non riflettere necessariamente le opinioni espresse. Le informazioni contenute nel presente documento non costituiscono una consulenza d’investimento e non tengono conto delle circostanze specifiche di ciascun investitore. Le decisioni di investimento dovrebbero essere sempre effettuate in funzione delle esigenze finanziarie, degli obiettivi, delle finalità, dell’orizzonte di investimento e della tolleranza al rischio di ciascun investitore. Le classi di attivi descritte potrebbero non essere idonee per tutti gli investitori. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri e nessuna previsione deve essere considerata come una garanzia. Le informazioni e le opinioni fornite da terze parti sono state ottenute da fonti ritenute attendibili, ma non si rilascia alcuna garanzia in merito alla loro accuratezza e completezza. Il presente documento e i relativi contenuti non sono stati esaminati da alcuna autorità di regolamentazione.

 

Per EEA: emesso da Threadneedle Management Luxembourg S.A. Registrato presso il Registre de Commerce et des Societes (Lussemburgo), numero di registrazione B 110242, 44, rue de la Vallée, L-2661 Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo.

 

Columbia Threadneedle Investments è il marchio commerciale globale del gruppo di società di Columbia e Threadneedle. columbiathreadneedle.com

Analisi correlate

20 Settembre 2021

Mine Tzegul

Portfolio Manager

Il processo è tutto per Pan European Smaller Companies

In Europa la nostra attenzione è stata catalizzata da due fattori nel 2021.
Tempo di lettura - 5 min
20 Settembre 2021

Rosalie Pinkney

Analista del credito senior

Natalia Luna

Senior Thematic Investment Analyst, Responsible Investment

Paul Smillie

Analista del credito senior

Il cambiamento climatico incide sulla performance finanziaria delle banche

Per gli investitori che valutano le istituzioni finanziarie, la crisi climatica diventerà presto una considerazione chiave. La nostra ricerca dimostra che sussiste già un’ampia dispersione tra i leader e i ritardatari del settore.
Tempo di lettura - 5 min
20 Settembre 2021

Paul Doyle

Responsabile azionario europeo (Regno Unito escluso)

In cammino lungo il delicato percorso verso la normalizzazione

Malgrado il nervosismo estivo sui mercati finanziari, ci aspettiamo che i governi procedano a una cauta normalizzazione della politica monetaria e che la crescita globale resti solida. Siamo dell’idea che vi sia un potenziale di ulteriore rialzo per le azioni, specialmente nei settori ciclici, destinati a beneficiare della riapertura delle economie.
Tempo di lettura - 5 min

Potrebbero interessarti anche

Approccio d'investimento

Il lavoro di squadra ci differenzia ed è fondamentale per il nostro processo di investimento, che è strutturato per facilitare la valutazione, la generazione e l’attuazione di buone e solide idee di investimento per i nostri portafogli.

Fondi e Prezzi

Columbia Threadneedle Investments offre una gamma completa di fondi di investimento che rispondono ad un’ampia scelta di obiettivi.

Capacità d'Investimento

Offriamo una vasta gamma di strategie e soluzioni d’investimento a gestione attiva che coprono mercati e classi di attività a livello globale, regionale e nazionale.