Intervista al gestore: mantenere un focus globale
Insights

Intervista al gestore: mantenere un focus globale

Con le economie che si preparano a un mondo post-Covid e l’aumento dei timori per l’inflazione a livello globale, parliamo con il gestore della strategia Global Focus di ciò che potrebbe accadere nel 2021

La strategia Global Focus è esposta a temi che sono stati molto in voga negli ultimi anni: non temete il rischio di una bolla delle valutazioni di alcuni grandi titoli tecnologici?

Non siamo investitori tematici, né costruiamo portafogli con un approccio top-down. Preferiamo valutare le singole aziende per i loro meriti, cercando quelle in grado di crescere in maniera regolare su un periodo di molti anni. Questo, naturalmente, ci porta ad avere un’esposizione a determinati trend secolari – e-commerce, cloud computing, innovazione sanitaria, ecc. – molti dei quali hanno avuto successo nel 2020. Questi temi non scompariranno certo nel 2021, e molti hanno probabilmente registrato un’accelerazione. Prendiamo ad esempio il cloud computing. La spesa aziendale per le tecnologie informatiche nel 2020 ha superato i 3.500 miliardi di dollari1, ma solo una piccola parte di questa somma è stata destinata al cloud computing. Si tratta tuttavia di un’area in crescita, la cui incidenza sulla spesa complessiva è destinata ad aumentare. Questo trend andrà a beneficio di Amazon e Microsoft, gli operatori dominanti nell’infrastruttura cloud, un mercato che non può essere destabilizzato facilmente. Di conseguenza, anche se alcuni titoli potrebbero essere sopravvalutati, restiamo convinti che sia possibile trovare aziende eccellenti con prospettive di crescita che giustificano ampiamente le valutazioni correnti.

Vista la probabile ripresa delle economie in un mondo post-Covid e il possibile ritorno dell’inflazione, potreste spostare l’allocazione verso segmenti più ciclici?

I mercati azionari scontano attualmente una ripresa economica più rapida di quanto previsto in precedenza, il che si riflette anche nel mercato obbligazionario. Il miglioramento del sentiment economico costituisce generalmente un fattore d’impulso per l’azienda media, che dipende dall’espansione economica quale motore della crescita degli utili, e questo a sua volta va a beneficio dello stile value. Tuttavia, il mondo post-Covid sarà probabilmente caratterizzato da una crescita economica modesta, tassi d’interesse contenuti e un accumulo di debito, una combinazione che difficilmente gioverà all’azienda media. Dunque, se da un lato ci sono società per cui la vaccinazione di massa rappresenta potenzialmente la fine di un fattore d’ostacolo temporaneo – ad esempio nei settori dei viaggi e dei consumi – ce ne sono molte altre per cui ciò costituisce un supporto a breve termine. Non è nostra intenzione apportare modifiche sostanziali al portafoglio, ma abbiamo un’esposizione a diverse società che dovrebbero beneficiare delle riaperture economiche, come Mastercard, LVMH e HDFC.2 La nostra attenzione rimane focalizzata su aziende di alta qualità che sono in grado a nostro avviso di generare una crescita composta dei rendimenti su un orizzonte pluriennale.

Il portafoglio ha una significativa esposizione agli Stati Uniti. Prevedete un cambiamento su questo fronte?

La nostra esposizione agli Stati Uniti non è determinata da un giudizio top-down su quel mercato. Accade semplicemente che troviamo numerose ottime imprese in quella parte del mondo. Tuttavia, si tratta di realtà globali. Se anziché considerare la sede legale delle società guardiamo dove queste generano i loro ricavi, l’esposizione agli Stati Uniti scende al 45% circa, un livello generalmente in linea con quello dell’MSCI ACWI.3 Un altro aspetto che balza all’occhio è la nostra esposizione ai mercati emergenti, che è la seconda per grandezza. Si tratta di un assetto intenzionale, che deriva da un mix di esposizione diretta e indiretta. Abbiamo incrementato in modo selettivo le posizioni nei mercati emergenti negli ultimi mesi, anche se non necessariamente nelle big tech. La nostra attenzione si è concentrata maggiormente sui nuovi operatori di piattaforme o sulle società finanziarie; quest’ultimo, in particolare, è un settore molto meno indifferenziato rispetto ai suoi omologhi dei mercati sviluppati.

Per investire in un universo così ampio è necessario un processo ad alta intensità di analisi e di ricerca. Come affrontate questo aspetto?

In Columbia Threadneedle beneficiamo di una capacità di ricerca molto approfondita e di una forte cultura collaborativa. Abbiamo analisti che operano in tutto il mondo, molti dei quali gestori di portafoglio a pieno titolo, tutti potenzialmente in grado di trovare idee d’investimento per noi. In tal modo abbiamo accesso diretto alla conoscenza dei mercati locali, che è incredibilmente importante per noi. Aiuta anche il fatto che i nostri professionisti hanno convinzioni molto simili riguardo ai fattori che assicurano il successo di un’azienda. Tuttavia, con un tale livello di risorse è essenziale avere una filosofia e un processo disciplinati. Il nostro è un portafoglio globale high conviction, per cui vogliamo accertarci di investire nelle migliori società di ciascun settore a livello mondiale.

La strategia è ben posizionata in termini di sostenibilità. Quanto sono importanti gli aspetti ambientali, sociali e di governance (ESG) nella valutazione delle aziende?

I fattori ESG sono assolutamente fondamentali per il nostro processo. Sono uno dei pilastri alla base della nostra ricerca e sono inestricabilmente legati all’enfasi che poniamo sul vantaggio competitivo e sulla struttura settoriale. Proprio come nutriremmo dubbi su un team manageriale che investe male il capitale, così avremmo perplessità su quelli che non considerano il loro profilo ESG. La governance è chiaramente un aspetto essenziale in ogni investimento che effettuiamo, ma riteniamo importante concentrarci sulle questioni rilevanti che incidono su un’impresa quando si considerano gli elementi ambientali e sociali.

Questo è in parte il motivo per cui abbiamo sviluppato un nostro sistema di rating IR proprietari, che si concentra sulla rilevanza a livello settoriale. In tal modo, abbiamo la convinzione di porre le domande giuste e di focalizzarci sui dati che contano maggiormente per una particolare azienda. A nostro avviso, questo approccio mirato e integrato dovrebbe favorire una sovraperformance stabile a lungo termine.

7 Aprile 2021
David Dudding
David Dudding
Gestore di portafoglio, Azioni Globali
Share article
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati
Share article
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati

PDF

Intervista al gestore: mantenere un focus globale

1 https://www.gartner.com/en/newsroom/press-releases/2020-07-13-gartner-says-worldwide-it-spending-to-decline-7-point-3-percent-in-2020 July 2020
2 The reference to specific shares should not be considered a solicitation to buy
3 Analysis of Columbia Threadneedle and MSCI, February 2021

Important information

Il presente materiale è realizzato a scopi puramente informativi e non costituisce un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsivoglia titolo o altro strumento finanziario, né alla fornitura di servizi o consulenza in materia di investimenti. Il riferimento a specifiche azioni o obbligazioni non deve essere considerato una sollecitazione all’acquisto. Le analisi riportate nel presente documento sono state effettuate da Columbia Threadneedle Investments ai fini delle proprie attività di gestione degli investimenti, potrebbero essere state utilizzate prima della pubblicazione ed essere state inserite nel presente documento per caso. Tutte le opinioni contenute nel presente documento sono valide alla data di pubblicazione, possono essere soggette a modifiche senza preavviso e non devono essere considerate una consulenza in materia d’investimento. Le informazioni provenienti da fonti esterne sono considerate attendibili ma non esiste alcuna garanzia in merito alla loro precisione o completezza. Il presente materiale include riflessioni su eventi futuri, tra cui previsioni di condizioni economiche e finanziarie a venire. Né Columbia Threadneedle Investments, né tanto meno alcuno dei suoi amministratori, dirigenti o dipendenti rilascia alcuna garanzia, dichiarazione o qualsivoglia altra assicurazione circa l’accuratezza di tali previsioni.

Analisi correlate

19 Maggio 2022

Neil Robson

Responsabile Azioni globali

Obesità: combattere un problema di salute sempre più diffuso

Sappiamo tutti che l'obesità è un grande problema di salute. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), colpisce 650 milioni di persone a livello globale, con una prevalenza di tre volte superiore a quella del 19751.
Tempo di lettura - 6 min
5 Maggio 2022

Pauline Grange

Gestore di portafoglio

Jess Williams

Portfolio Analyst, Responsible Investment

GLOBAL SUSTAINABLE OUTCOMES: Notizie e previsioni T4 2021

Mentre la parola “inflazione” ha nuovamente catalizzato l’attenzione dei mercati nel T4 2021, a dicembre un nuovo termine ha rubato la scena: Omicron. Poco dopo essere stata identificata da alcuni scienziati sudafricani, questa mutazione del Covid-19 ha iniziato a diffondersi con rapidità. I paesi di tutto il mondo sono stati presi dal panico e hanno vietato l’ingresso a tutti i visitatori provenienti dall’Africa subsahariana, inclusa la mia famiglia che sarebbe dovuta arrivare a Natale, scrive Pauline Grange
Tempo di lettura - 5 min
31 Marzo 2022

Florian Uleer

Interim Country Head Italy

La coalizione rinnova il focus della Germania sul RI

La significativa rappresentanza dei Verdi nel primo governo di coalizione “a semaforo” tedesco dovrebbe rafforzare le ambizioni del paese di diventare un centro globale per la finanza sostenibile.
Tempo di lettura - 3 min

Potrebbero interessarti anche

Approccio d'investimento

Il lavoro di squadra ci differenzia ed è fondamentale per il nostro processo di investimento, che è strutturato per facilitare la valutazione, la generazione e l’attuazione di buone e solide idee di investimento per i nostri portafogli.

Fondi e Prezzi

Columbia Threadneedle Investments offre una gamma completa di fondi di investimento che rispondono ad un’ampia scelta di obiettivi.

Capacità d'Investimento

Offriamo una vasta gamma di strategie e soluzioni d’investimento a gestione attiva che coprono mercati e classi di attività a livello globale, regionale e nazionale.