Global Sustainable Outcomes - Notizie e previsioni T2 2021
Insights

Global Sustainable Outcomes – Notizie e previsioni T2 2021

C’è solo una definizione atta a sintetizzare il secondo trimestre: un mondo diviso. In Nord America e in Europa la ripresa economica ha superato le attese, in quanto il successo delle campagne vaccinali ha supportato le riaperture delle attività. Nel Regno Unito siamo emersi da un mesto inverno di rigidi lockdown, ansiosi di spendere i nostri risparmi e tornare a goderci la vita. Ed è questa domanda al consumo rimasta inespressa che ha contribuito ad alimentare una robusta ripresa economica nei paesi che hanno riaperto le proprie economie. Anche l’occupazione procede velocemente verso la ripresa.
Tuttavia, la diffusione della variante Delta in Asia ha causato la reintroduzione di misure di contenimento nella regione, una situazione dovuta alla lentezza delle vaccinazioni (come nel caso del Giappone) ma anche al pugno duro dei governi nella lotta contro il Covid. Ciò ha esercitato nuove pressioni sulle economie dell’area e fatto sì che i mercati asiatici restassero indietro rispetto a quelli europei e nordamericani.
Il dibattito sull’inflazione è stato uno dei temi dominanti del trimestre, in quanto le carenze a livello globale non hanno accennato ad attenuarsi. Di fatto, la nuova ondata di Covid in Asia e i conseguenti lockdown hanno aggravato la situazione causando ulteriori interruzioni lungo le filiere produttive e facendo salire i costi delle materie prime e i prezzi delle merci. Ciò ha creato anomalie talvolta estreme nei mercati globali, ad esempio negli Stati Uniti diverse auto usate costano più dei modelli equivalenti nuovi di zecca!
A differenza del primo trimestre, tuttavia, il mercato ha sviluppato una visione più pessimistica delle prospettive economiche – alimentata dalla diffusione della variante Delta – ritenendo che la solidità dei trend della domanda svanirà verso fine anno e che la fiammata dell’inflazione si rivelerà transitoria. Il rendimento del titolo USA decennale si è conseguentemente riportato sui minimi e gli investitori si sono spostati sui titoli di qualità, aiutando la strategia a guadagnare l’8,4% nel corso del trimestre e a sovraperformare il benchmark MSCI ACWI dello 0,9%.1
Sul fronte positivo, nel corso del trimestre due delle società in portafoglio2 hanno organizzato delle giornate dedicate agli investitori e parlato dell’accelerazione degli investimenti sostenibili:
  • SGS, un’azienda che offre servizi di verifica, ispezione e certificazione, ha comunicato la sua visione per il 2023 concentrandosi sui megatrend che stanno dando impulso alla crescita della domanda dei servizi offerti dalla società. Di conseguenza, la sostenibilità sta entrando in maniera sempre più preponderante nella sua strategia aziendale. A partire dal 2023, SGS punta a generare più del 50% dei suoi ricavi da soluzioni sostenibili a fronte del 45% nel 2020, con una chiara enfasi sulla crescita dei servizi per la salute e la nutrizione e di quelli ambientali. A sua volta, ciò aiuterà i suoi clienti a conseguire una maggiore aderenza ai criteri ESG.3
  • Orsted, il più grande sviluppatore e operatore di fattorie eoliche offshore del mondo, ha dichiarato che raggiungerà 50GW di capacità rinnovabile installata entro il 2030, ben oltre il precedente obiettivo di 30GW fissato nel 2018 e partendo da un’attuale capacità installata di 12GW. Ciò implica che l’azienda è molto fiduciosa nella sua capacità di aggiudicarsi nuovi contratti rinnovabili nell’arco dei prossimi dieci anni.4
In aggiunta alla diffusione della variante Delta in tutto il mondo, rileviamo anche un’accelerazione del cambiamento climatico, di cui ci occuperemo più avanti nella presente relazione. Ciò che è emerso con chiarezza nello scorso trimestre è che il mondo va incontro a sfide sempre più complesse. Crediamo che, investendo nelle aziende capaci di generare soluzioni a queste sfide, la strategia sarà ottimamente posizionata per accrescere il capitale dei nostri investitori nel prossimo decennio.

Punti salienti in materia diengagement:

Il team IT globale ha preso parte alla conferenza Exane ESG,5 il cui messaggio complessivo è che la sostenibilità è sempre più un fattore chiave nell’orientare la scelta di prodotti e soluzioni da parte dei clienti. Abbiamo incontrato i team dirigenti di diverse società in portafoglio, tra cui:
  • Croda, un’azienda di prodotti chimici speciali, ha dichiarato di essere ottimamente posizionata per aumentare la propria quota di mercato in tutti i segmenti grazie al suo focus sui risultati sostenibili.Nel segmento cura della persona, ad esempio, la società ha sottolineato che clienti di punta come L’Oréal attribuiscono sempre maggiore importanza agli ingredienti green e puliti nei loro prodotti di bellezza. Concentrandosi sulla sostenibilità in tutte le sue attività di innovazione prodotti e di investimento, Croda punta a ridurre l’impatto ambientale dei prodotti acquistati dai consumatori e ad adeguarsi alle direttive della legislazione ambientale.
  • Sika, azienda leader di prodotti chimici per l’edilizia, ha affermato che il peso del fattore sostenibilità nei segmenti degli edifici e dell’edilizia sta aumentando. La società si aspetta che la sostenibilità nel settore edile diventi sempre più centrale, di pari passo con la maggiore attività normativa dei governi a tutela dell’ambiente e con l’aumento della domanda di sostenibilità proveniente dai clienti.
  • Schneider Electric, che fornisce soluzioni per la gestione energetica e l’automazione industriale, ha altresì rilevato una maggiore attenzione alla sostenibilità da parte di governi, clienti e investitori. L’azienda ritiene che il continuo aumento degli stimoli a favore della transizione energetica, delle infrastrutture intelligenti e della digitalizzazione dell’industria sia nell’UE che negli Stati Uniti supporterà la domanda strutturale delle sue soluzioni di sostenibilità.
1Columbia Threadneedle Investments, giugno 2021.
2Il riferimento a specifiche azioni non deve essere considerato una sollecitazione all’acquisto.
3 SGS, Sustainability Ambitions 2030, luglio 2021.
4Orsted, Realising our full potential as a global green energy major, giugno 2021.
5 Tutti i punti salienti in materia di engagement si riferiscono alla 23a European CEO Conference di Exane BNP Paribas del 3 giugno 2021.
Germany was one of a number of countries around the world to experience extreme weather conditions this summer. Source: iStock.

Enfasi sul tema della sostenibilità: la crisi climatica diventa realtà

Dopo aver visto durante le vacanze estive il nostro campeggio sferzato da venti e piogge monsoniche che hanno inondato tende e aree verdi, è difficile negare la realtà del cambiamento climatico. Gli effetti del cambiamento climatico comprendono l’intensificarsi sia delle precipitazioni che della siccità: negli ultimi mesi il mondo ha fatto tragicamente da palcoscenico ad entrambi i fenomeni.
La quantità di eventi meteorologici estremi verificatisi da inizio anno è stata eccezionale in base a qualsiasi parametro, dall’ondata di calore record in Canada, dove le temperature hanno raggiunto 49,6 gradi, centigradi1 alle inondazioni catastrofiche nella regione del Reno in Europa2 e nella provincia cinese di Henan,3 fino agli spaventosi incendi che hanno devastato Siberia,4California,5 Turchia6 e Grecia.7 Le immagini diffuse dai media di ponti, strade e case distrutte mostrano le conseguenze concrete del cambiamento climatico.
Al momento il riscaldamento globale è di circa di 1,1°C, ma ci incamminiamo verso un aumento ben più marcato delle temperature. La Figura 1 mostra chiaramente l’entità del riscaldamento del sistema climatico del pianeta a partire dall’era preindustriale. È difficile non essere d’accordo con il tweet di Greta Thunberg: “Ci troviamo all’inizio di un’emergenza climatica ed ecologica, e gli eventi meteorologici estremi non potranno che diventare più abbondanti e più frequenti”.8
Gli effetti dell’aumento degli eventi estremi (Figura 2) si stanno manifestando anche nei mercati finanziari. Ad esempio, i prezzi del caffè sono schizzati su livelli che non si vedevano dal 2014,9 dopo che la peggiore gelata degli ultimi vent’anni e la siccità che hanno colpito il Brasile hanno danneggiato le piantagioni.
Anche le ondate di caldo e di siccità che quest’estate hanno interessato entrambi i lati del confine tra USA e Canada incideranno probabilmente sulle rese agricole, mentre le inondazioni nella regione cinese leader nella produzione di carni suine ha fatto salire il rischio di malattie animali. A inizio anno, la gelata che ha colpito il Texas è costata svariati milioni di dollari alle società di servizi di pubblica utilità della regione.10

Figura 1: Temperature medie globali, 1850-2020

Fonte: https://showyourstripes.info/ A ogni striscia corrisponde un anno. Le strisce blu indicano gli anni più freschi e quelle rosse gli anni più caldi.

Figura 2: Aumentano gli eventi estremi

Fonte: https://www.metoffice.gov.uk/weather/climate/climate-and-extreme-weather
Sappiamo che la riduzione immediata e su vasta scala delle emissioni di gas serra è indispensabile se vogliamo contenere il riscaldamento a meno di due gradi, e sembra che il mondo si stia finalmente accorgendo di questa emergenza climatica.
A maggio, l’IEA (International Energy Agency) ha pubblicato un rapporto nel quale viene indicata la strada da seguire per raggiungere l’azzeramento delle emissioni nette del sistema energetico entro il 2050.11
Per azzeramento netto si intende la compensazione complessiva tra le emissioni prodotte e quelle rimosse dall’atmosfera terrestre. La conclusione chiave contenuta nel rapporto dell’IEA è che questa transizione comporta la trasformazione radicale del modo in cui l’energia viene prodotta e consumata in tutto il mondo. A sua volta, ciò richiede l’impiego immediato e massivo di tutte le tecnologie pulite e ad efficienza energetica attualmente disponibili nonché una spinta globale coordinata per accelerare l’innovazione in tecnologie nuove come le batterie hi-tech, l’idrogeno verde e la cattura e la conservazione del carbonio.
Si capisce dunque che gli effetti del cambiamento climatico cominciano ad esercitare forti pressioni sulle società del petrolio e del gas, provenienti non solo dagli organi normativi ma anche da investitori e consumatori. Non a caso, il rapporto dell’IEA è coinciso con alcuni traguardi chiave raggiunti dagli investitori:
  • Nei Paesi Bassi un tribunale ha ordinato a Shell di intensificare la riduzione delle emissioni di carbonio portandola ad almeno il 45% entro 2030 (contro l’attuale 20%) rispetto ai livelli del 2019.12
  • Negli Stati Uniti, Exxon è rimasta notoriamente indietro rispetto alle sue omologhe europee sul fronte delle iniziative di decarbonizzazione. In una mossa a sorpresa, tuttavia, Engine No. 1, un gruppo di investitori attivisti che detiene una quota di appena lo 0,02%, è riuscito a fare eleggere due candidati esperti in questioni climatiche nel consiglio di amministrazione di Exxon, grazie al supporto pubblico di altri grandi investitori13
  • Intanto alla Chevron gli investitori hanno approvato una risoluzione per tagliare le emissioni di Ambito 3, ossia quelle create dai clienti che utilizzano i prodotti Chevron.14
Il messaggio è chiaro: se i settori delle auto e delle utility possono implementare con successo piani di transizione “green”, non si capisce perché non possano farlo le aziende del petrolio e del gas, messe sempre più sotto pressione da investitori e governi su entrambe le sponde dell’Atlantico.
Malgrado l’eccezionale diffusione degli obiettivi di azzeramento netto delle emissioni negli ultimi 18 mesi (con impegni governativi pari al 70% del PIL globale),15 solo un piccolissima percentuale di queste promesse è già stata tradotta in piani attuabili. In realtà, meno di un quarto degli impegni assunti in tal senso è stato cristallizzato in leggi o normative effettive.
Tuttavia, con una mossa decisamente positiva, l’Europa ha cominciato a tradurre i suoi obiettivi di azzeramento netto in azioni concrete, svelando l’attesissimo pacchetto di misure “Fit for 55”.16 Se verrà approvato, il pacchetto punterà ad allineare le varie politiche sul clima europee all’obiettivo di riduzione del 55% dell’impatto climatico entro il 2030, rendendo al contempo più stringenti e più largamente applicabili le politiche attuali.
Una delle modifiche legislative più rilevanti è l’espansione del sistema di scambio delle emissioni di carbonio dell’UE (ETS). Negli ultimi 10 anni le politiche sul cambiamento climatico si sono concentrate soprattutto sulla decarbonizzazione del settore energetico, trascurando quasi del tutto gli altri settori. Il pacchetto “Fit for 55” dovrebbe cambiare questo stato di cose con l’estensione in Europa dell’ETS a tutti i settori che emettono carbonio, compresi i trasporti e gli edifici. L’Europa è determinata a fare in modo che i prezzi delle emissioni riflettano più accuratamente il costo della decarbonizzazione delle sue economie, secondo la logica per cui se i prezzi delle emissioni salgono, le aziende saranno portate a incorporare meglio i fattori climatici nelle loro decisioni d’investimento.
Il pacchetto prevede inoltre una nuova tassa sulle emissioni alle frontiere, un maggior supporto ai carburanti sostenibili, migliori prospettive di crescita per le rinnovabili, una spinta in favore delle vetture elettriche e incentivi per aumentare l’efficienza energetica degli immobili. Inoltre, questo pacchetto climatico introdurrà una tassazione più stringente dei carburanti fossili.
nostro avviso ci troviamo solo agli esordi del megatema della decarbonizzazione. La volontà politica di inasprire gli obiettivi climatici non potrà che aumentare dinanzi all’accelerazione del cambiamento climatico.
La strategia Threadneedle Sustainable Outcomes Global Equity è in grado di beneficiare di questi cambiamenti.
Investiamo in aziende leader nel settore delle rinnovabili, che trarranno vantaggio non solo dalla prevista accelerazione degli investimenti in rinnovabili nel prossimo decennio ma anche dalla maggiore domanda di elettricità vista la futura elettrificazione delle nostre economie.
Inoltre, investiamo nelle società che offrono soluzioni “green” in campi quali la mobilità, l’edilizia, l’industria e l’agricoltura. Riteniamo che la nostra enfasi sui risultati sostenibili positivi metta questa strategia in condizioni di poter generare solidi rendimenti per gli investitori nel prossimo decennio. Ci troviamo sul lato giusto sia dei trend inerenti alla domanda dei consumatori che della legislazione climatica.
1https://www.bbc.co.uk/news/world-us-canada-57654133, 30 giugno 2021.
2 Bloomberg, https://www.bbc.co.uk/news/worldeurope- 57850504, 15 luglio 2021.
3 https://www.theguardian.com/weather/video/2021/jul/22/ henan-floods-aerial-images-show-flood-devastation-in-chineseprovince- video, 22 luglio 2021.
4https://www.theguardian.com/world/2021/aug/09/smokesiberia- wildfires-reaches-north-pole-historic-first, 9 agosto 2021.
5 https://www.theguardian.com/us-news/2021/aug/17/ california-wildfires-dixie-fire-damage-crews, 17 agosto 2021
6 https://www.bbc.co.uk/news/world-europe-58057081, 2 agosto 2021.
7 https://www.bbc.co.uk/news/world-europe-58141336, 9 agosto 2021.
8 https://twitter.com/GretaThunberg/ status/1415600846356819971?s=20, 15 luglio 2021.
9 https://www.ico.org/show_news.asp?id=761
10 https://www.wsj.com/articles/texas-grapples-with-crushingpower- bills-after-freeze-11614095953
11 https://www.iea.org/reports/net-zero-by-2050
12https://www.bbc.co.uk/news/world-europe-57257982
13https://www.reuters.com/business/sustainable-business/ shareholder-activism-reaches-milestone-exxon-board-votenears- end-2021-05-26/
14https://www.reuters.com/business/energy/chevronshareholders- approve-proposal-cut-customeremissions- 2021-05-26/ 15Energy & Climate Intelligence Unit, TAKING STOCK: A global assessment of net zero targets, marzo 2021. 16https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/ ip_21_3541

Focus sulle società T221

Abbiamo aperto alcune nuove posizioni nella strategia:11
1Il riferimento a specifiche azioni o obbligazioni non deve essere considerato una sollecitazione all’acquisto. Tutti i diritti di proprietà intellettuale dei marchi e dei loghi sono riservati dai rispettivi proprietari

Threadneedle Global Sustainable Equity Composite

Relazione GIPS: Columbia Threadneedle Investments EMEA APAC

Valuta di riferimento: USD

1. Columbia Threadneedle Investments EMEA APAC (“la Società”) dichiara di essere conforme ai Global Investment Performance Standards (GIPS®) e ha redatto e presentato questa relazione in conformità agli Standard GIPS. Columbia Threadneedle Investments EMEA APAC è stata sottoposta a revisione indipendente da Ernst & Young LLP per i periodi compresi tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2018. Le relazioni dei revisori sono disponibili su richiesta. Un’azienda che dichiara di essere conforme agli standard GIPS deve implementare politiche e procedure finalizzate all’osservanza di tutti i requisiti applicabili previsti dagli standard GIPS. La revisione verifica che le politiche e le procedure aziendali relative al mantenimento del composite e dei fondi collettivi, nonché al calcolo, alla presentazione e alla distribuzione della performance, siano state definite nel rispetto degli standard GIPS e che siano state implementate a livello di azienda. La revisione non garantisce l’accuratezza della presentazione di una specifica relazione sulla performance. GIPS® è un marchio registrato del CFA Institute. Il CFA Institute non promuove questa organizzazione né garantisce l’accuratezza o la qualità del contenuto del presente materiale.
2.Per “Società” si intendono tutti i portafogli gestiti da ColumbiaThreadneedle Investments EMEA APAC (nota come Threadneedle Asset Management anteriormente al 1° gennaio 2021), che comprende Threadneedle Asset Management Limited (TAML), Threadneedle International Limited (TINTL), Threadneedle Investments Singapore (Pte.) Limited (TIS) e Threadneedle Management Luxembourg S.A. (TMLSA), esclusi i portafogli immobiliari investiti direttamente. La definizione di Società è stata ampliata nel 2015 per includere i portafogli gestiti dalle nuove affiliate di Threadneedle Asset Management a Singapore. TAML e TINTL sono autorizzate e regolamentate nel Regno Unito dalla Financial Conduct Authority (FCA). TINTL è inoltre registrata in qualità di consulente per gli investimenti presso la U.S. Securities and Exchange Commission e in qualità di Commodities Trading Advisor (consulente per la negoziazione di materie prime) presso la U.S. Commodity Futures Trading Commission. TIS è regolamentata a Singapore dalla Monetary Authority of Singapore. TMSLA è autorizzata e regolamentata in Lussemburgo dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF). In data 1° luglio 2020 Threadneedle Asset Management Malaysia Sdn. Bhd (TAMM) è stata rimossa dalla Società. Columbia Threadneedle Investments è il marchio commerciale globale del gruppo di società di Columbia e Threadneedle. A partire dal 30 marzo 2015 il gruppo di società di Columbia e Threadneedle, costituito da molteplici imprese distinte e separate conformi agli standard GIPS, ha cominciato a utilizzare il marchio globale Columbia Threadneedle Investments.
3. Una strategia azionaria globale concentrata su società di alta qualità che mira a fornire sia risultati sostenibili positivi, conformemente agli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDG), sia rendimenti finanziari superiori. Il composite è stato creato il 30 novembre 2018.
4. I rendimenti dei portafogli utilizzati nei composite sono calcolati utilizzando le valutazioni approvate giornaliere alla chiusura globale e i flussi di cassa all’inizio della giornata. I rendimenti dei composite sono calcolati utilizzando i rendimenti mensili e le ponderazioni sottostanti dei portafogli all’inizio del periodo. I rendimenti periodici sono collegati geometricamente per calcolare i rendimenti di lungo periodo. I rendimenti al lordo delle commissioni sono presentati al lordo delle commissioni di gestione e di custodia ma al netto delle spese di negoziazione. I rendimenti sono espressi al lordo di eventuali ritenute alla fonte. I rendimenti al netto delle commissioni sono calcolati deducendo la commissione rappresentativa dal rendimento mensile lordo. Le politiche per la valutazione degli Investimenti, per il calcolo della performance e per la preparazione delle presentazioni GIPS, nonché gli elenchi delle descrizioni del composite, delle descrizioni dei fondi collettivi e della distribuzione più ampia dei fondi collettivi sono disponibili su richiesta.
5. La dispersione dei rendimenti annui è misurata dalla deviazione standard equiponderata dei rendimenti dei portafogli rappresentati all’interno del composite per l’intero anno. La dispersione è riportata solo nei casi in cui sono presenti sei o più portafogli durante l’intero periodo di riferimento. La deviazione standard non viene riportata se non sono disponibili dati sui rendimenti mensili relativi ad almeno 36 mesi.
6.La deviazione standard annualizzata ex-post su tre anni misura la variabilità dei rendimenti del composite e del benchmark, al lordo delle commissioni, nel precedente periodo di 36 mesi.
7. La struttura commissionale che segue rappresenta la struttura commissionale di riferimento attualmente utilizzata per i clienti istituzionali che richiedono servizi di gestione degli investimenti nella strategia designata: 0,65% annuo. Le informazioni sulla performance al lordo delle commissioni non riflettono la deduzione delle commissioni di gestione. La dichiarazione che segue dimostra, con un esempio ipotetico, l’effetto composto delle commissioni sul rendimento di un investimento: Se il tasso di rendimento annuo di un portafoglio è pari al 10% per 5 anni e la commissione di gestione annua è pari a 65 punti base, il rendimento lordo totale a 5 anni ammonterebbe al 61,1% a fronte di un rendimento a 5 anni al netto delle commissioni pari al 55,9%.
8.L’indice MSCI AC World è ideato per fornire un’ampia misura della performance dei mercati azionari di tutto il mondo ed è costituito da azioni di 23 paesi sviluppati e 24 mercati emergenti. I rendimenti degli indici riflettono il reinvestimento dei dividendi e di altri proventi e non sono coperti dalla relazione dei revisori indipendenti.
9.I rendimenti passati non sono una garanzia di risultati futuri ed è possibile una perdita di valore. Non vi sono garanzie che l’obiettivo d’investimento venga raggiunto o che le aspettative di rendimento siano realizzate. Si dovrebbe prestare attenzione nel confrontare questi risultati con quelli pubblicati da altri consulenti per gli investimenti, altri veicoli d’investimento e indici non gestiti a causa di possibili differenze nei metodi di calcolo.
9 Settembre 2021
Pauline Grange and Jess Williams
Pauline Grange and Jess Williams
Gestore, Azioni globali & Analista di portafoglio, Investimento responsabile
Share article
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati
Share article
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Argomenti principali
Argomenti correlati

PDF

Global Sustainable Outcomes – Notizie e previsioni T2 2021

Avvertenze

Esclusivamente ad uso di Investitori professionali e/o qualificati (non utilizzare o trasmettere a clienti retail). Il presente documento ha fini pubblicitari. Questo documento viene distribuito unicamente a scopo informativo e non deve essere considerate rappresentativo di un particolare investimento. Non costituisce un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsivoglia titolo o altro strumento finanziario, né alla fornitura di servizi o consulenza in materia di investimenti. Investire comporta dei rischi, tra cui il rischio di perdita del capitale. Il capitale è a rischio. Il rischio di mercato può riguardare un singolo emittente, settore dell’economia, industria ovvero il mercato nel suo complesso. Il valore degli investimenti non è garantito e di conseguenza gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito. Gli investimenti internazionali comportano alcuni rischi e una certa volatilità in ragione della potenziale instabilità politica, economica o valutaria e di principi contabili e finanziari differenti. I titoli nominati nel presente documeneso sono forniti a scopo illustrativo, sono soggetti a variazioni e non vanno interpretati come una raccomandazione di acquisto o di vendita. I titoli esaminati potrebbero rivelarsi o meno redditizi. Le opinioni espresse sono valide alla data indicata, possono cambiare al mutare del contesto di mercato o di altre condizioni e possono differire da altre opinioni espresse da altre società consociate o affiliate di Columbia Threadneedle Investments (Columbia Threadneedle). Le decisioni di investimento o gli investimenti effettivamente realizzati da Columbia Threadneedle e dale sue affiliate, per conto proprio o per conto di clienti, possono non riflettere necessariamente le opinioni espresse. Le informazioni contenute nel presente documento non costituiscono una consulenza d’investimento e non tengono conto delle circostanze specifiche di ciascun investitore. Le decisioni di investimento dovrebbero essere sempre effettuate in funzione delle esigenze finanziarie, degli obiettivi, delle finalità, dell’orizzonte di investimento e della tolleranza al rischio di ciascun investitore. Le classi di attivi descritte potrebbero non essere idonee per tutti gli investitori.I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri e nessuna previsione deve essere considerata come una garanzia. Le informazioni e le opinioni fornite da terze parti sono state ottenute da fonti ritenute attendibili, ma non si rilascia alcuna garanzia in merito alla loro accuratezza e completezza. Il presente documento e i relativi contenuti non sono stati esaminati da alcuna autorità di regolamentazione.

 

Avviso agli investitori di Hong Kong: i contenuti del presente documento non sono stati esaminati da alcuna autorità di regolamentazione di Hong Kong. Si invitano gli investitori a esercitare cautela in relazione alle informazioni contenute al suo interno. In caso di dubbi riguardo ai contenuti del presente documento, si raccomanda di richiedere una consulenza professionale indipendente. Eventuali fondi menzionati nel

documento non sono stati autorizzati dalla Securities and Futures Commission ai sensi della Securities and Futures Ordinance di Hong Kong (l’”Ordinanza”). Di conseguenza, i fondi possono essere offerti o venduti a Hong Kong solo a persone che siano “investitori professionali” secondo la definizione di cui all’Ordinanza e di qualsiasi regolamento emanato ai sensi della stessa, o in circostanze consentite dalla Companies

(Winding Up and Miscellaneous Provisions) Ordinance di Hong Kong e dall’Ordinanza. Inoltre, il presente documento non può essere emesso o posseduto ai fini dell’emissione, né a Hong Kong né altrove, e i fondi possono essere ceduti solamente a persone che si trovino al di fuori di Hong Kong, che siano “investitori professionali” secondo la definizione di cui all’Ordinanza e di qualsiasi regolamento emanato ai sensi della stessa, o nelle eventuali altre circostanze ammesse dall’Ordinanza. Il presente documento non costituisce una consulenza in materia di investimenti ed è pubblicato senza tener conto di specifici obiettivi di investimento o della situazione finanziaria di un particolare destinatario.

 

Avviso agli investitori di Singapore: Threadneedle Investments Singapore (Pte.) Limited (“TIS”) è titolare di una licenza Capital Market Services per la gestione di fondi concessa ai sensi del Chapter 289 del Securities and Futures Act (“SFA”) di Singapore. Columbia Management Investment Advisers, LLC (“CMIA”) e Threadneeedle Asset Management Limited (“TAML”) sono ognuna una società collegata di TIS. In virtù di un accordo tra TIS e CMIA/TAML approvato dalla Monetary Authority of Singapore, CMIA e TAML sono esenti dall’obbligo di detenere una licenza Capital Market Services per la gestione di fondi ai sensi dell’SFA per quanto concerne la prestazione di servizi di gestione di fondi a clienti di Singapore conformemente ai termini dell’approvazione. Il presente documento non è stato esaminato o registrato da alcuna autorità di regolamentazione di Singapore. Di conseguenza, il presente documento può essere diffuso o distribuito, ed eventuali fondi possono essere

offerti o venduti, o essere oggetto di una sollecitazione alla sottoscrizione o all’acquisto, direttamente o indirettamente, a persone di Singapore (i) solo a condizione che siano investitori istituzionali ai sensi della Section 304 dell’SFA o (ii) ai sensi e in conformità delle condizioni dieventuali altre disposizioni applicabili  dell’SFA.

 

Avviso agli investitori in Malaysia: il presente documento non è stato esaminato né approvato da alcuna autorità di regolamentazione della Malaysia. Dato che non è stato né sarà ottenuto il riconoscimento da parte della Malaysian Securities Commission ai sensi della Section 212 del Malaysian Capital Markets and Services Act 2007 (il “CMSA”), eventuali fondi menzionati nel presente documento non sono né saranno

considerati emessi, resi disponibili, offerti per la sottoscrizione o l’acquisto in Malaysia, e né questo documento né altro materiale in relazione con gli stessi può essere distribuito, fatto distribuire o fatto circolare in Malaysia, se non a persone fisiche o giuridiche che rientrano nei paragrafi 3(a), 4, 5, 6, 10, 13 e 24 della Schedule 6 del CMSA. Inoltre, nessuna persona fisica o giuridica della Malaysia può acquistare direttamente o indirettamente qualsiasi fondo o interesse beneficiario nello stesso senza aver ottenuto tutte le previe approvazioni governative richieste dalla legge o da altre disposizioni. Le persone che entrano in possesso del presente documento sono tenute dall’emittente e dai suoi rappresentanti a osservare queste restrizioni.

 

Avviso agli investitori in Thailandia: il presente documento non è stato esaminato o approvato dalla Securities and Exchange Commission della Thailandia, che non si assume alcuna responsabilità per il suo contenuto. Nessuna persona fisica o giuridica in Thailandia può acquistare direttamente o indirettamente qualsiasi fondo o interesse beneficiario nello stesso senza aver ottenuto tutte le previe approvazioni governative

richieste dalla legge thailandese o da altre disposizioni. Le persone che entrano in possesso del presente documento sono tenute dall’emittente e dai suoi rappresentanti a osservare queste restrizioni. Columbia Threadneedle Investments non è autorizzata in Thailandia. Questo document viene distribuito unicamente a scopo informativo e non deve essere considerato rappresentativo di un particolare investimento. Non costituisce un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di qualsivoglia titolo o altro strumento finanziario, né alla fornitura di servizi oconsulenza in materia di investimenti.

 

I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivanti non sono garantiti, possono sia aumentare che diminuire nonché risentire delle oscillazioni dei tassi di cambio. Di conseguenza, gli investitori potrebbero non recuperare l’importo originariamente investito. Eventuali direttive e caratteristiche di portafoglio menzionate nel presente documento sono a esclusiva

discrezione del gestore di portafoglio e possono essere soggette a modifiche nel tempo e in funzione delle condizioni di mercato prevalenti. I parametri d’investimento effettivi vengono concordati e indicati nel prospetto informativo o nel contratto di gestione degli investimenti. Si noti che gli obiettivi di performance potrebbero non essere conseguiti.

 

Le ricerche e le analisi riportate nel presente documento sono state effettuate da Columbia Threadneedle Investments ai fini delle proprie attività di gestione degli investimenti, potrebbero essere state utilizzate prima della pubblicazione ed essere state inserite nel presente documento per caso. Tutte le opinioni contenute nel presente documento sono valide alla data di pubblicazione, possono essere soggette a modifiche senza preavviso e non devono essere considerate una consulenza in materia d’investimento. Le informazioni provenienti da fonti esterne sono considerate attendibili ma non esiste alcuna garanzia in merito alla loro precisione o completezza. Questo documento includeriflessioni su eventi futuri, tra cui previsioni di condizioni economiche e finanziarie a venire. Né Columbia Threadneedle Investments, né tanto meno alcuno dei suoi amministratori, dirigenti o dipendenti rilascia alcuna garanzia, dichiarazione o qualsivoglia altra assicurazione circa l’accuratezza di tali previsioni. Il riferimento a specifiche azioni o obbligazioni non deve essere considerato una sollecitazione all’acquisto.

Analisi correlate

19 Maggio 2022

Neil Robson

Responsabile Azioni globali

Obesità: combattere un problema di salute sempre più diffuso

Sappiamo tutti che l'obesità è un grande problema di salute. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), colpisce 650 milioni di persone a livello globale, con una prevalenza di tre volte superiore a quella del 19751.
Tempo di lettura - 6 min
5 Maggio 2022

Pauline Grange

Gestore di portafoglio

Jess Williams

Portfolio Analyst, Responsible Investment

GLOBAL SUSTAINABLE OUTCOMES: Notizie e previsioni T4 2021

Mentre la parola “inflazione” ha nuovamente catalizzato l’attenzione dei mercati nel T4 2021, a dicembre un nuovo termine ha rubato la scena: Omicron. Poco dopo essere stata identificata da alcuni scienziati sudafricani, questa mutazione del Covid-19 ha iniziato a diffondersi con rapidità. I paesi di tutto il mondo sono stati presi dal panico e hanno vietato l’ingresso a tutti i visitatori provenienti dall’Africa subsahariana, inclusa la mia famiglia che sarebbe dovuta arrivare a Natale, scrive Pauline Grange
Tempo di lettura - 5 min
31 Marzo 2022

Florian Uleer

Interim Country Head Italy

La coalizione rinnova il focus della Germania sul RI

La significativa rappresentanza dei Verdi nel primo governo di coalizione “a semaforo” tedesco dovrebbe rafforzare le ambizioni del paese di diventare un centro globale per la finanza sostenibile.
Tempo di lettura - 3 min

Potrebbero interessarti anche

Approccio d'investimento

Il lavoro di squadra ci differenzia ed è fondamentale per il nostro processo di investimento, che è strutturato per facilitare la valutazione, la generazione e l’attuazione di buone e solide idee di investimento per i nostri portafogli.

Fondi e Prezzi

Columbia Threadneedle Investments offre una gamma completa di fondi di investimento che rispondono ad un’ampia scelta di obiettivi.

Capacità d'Investimento

Offriamo una vasta gamma di strategie e soluzioni d’investimento a gestione attiva che coprono mercati e classi di attività a livello globale, regionale e nazionale.